Terminale Wacky Rig per la pesca al Black Bass

bass wacky rig

l terminale Wacky Rig lo considero un rig molto semplice da realizzare quanto efficace nelle battute di pesca al bass.

Normalmente viene indicato come terminale da utilizzare quando il pesce è apatico ma per esperienza personale ho notato che anche quando il pesce è attivo, un movimento dolce dell’esca che riproduce una larva, animaletto o verme che “cade” in acqua porta buoni risultati.

Consiglio: prima di iniziare a pescare è buona regola provare, testare il terminale in base al tipo di silicone che si intende innescare collaudando il movimento per capire come intervenire sull’esca per riprodurre un movimento il più realistico possibile.

Materiale utilizzato:

Amo (delle dimensioni proporzionate all’esca). Ami classici da bass oppure (in caso di emergenza minuteria) un qualsiasi amo a gambo lungo con occhiello (modello carpfishing) vi permette di pescare ugualmente in sicurezza (testato con successo). Uno spaghetto e/o vermone (worms) in silicone.

Per eseguire questo tipo di innesco piegare in due lo spaghetto o vermone e passare in maniera perpendicolare l’amo.

I gioco è fatto!

Mi raccomando, collaudiamo il nostro innesco prima di disturbare lo spot con lanci inutili 😀

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply